Accedi Non sei ancora Registrato?
chiudi
Registrati

Iscriviti per ricevere i nostri articoli via email in tempo reale

Oops! Non è stato possibile trovare il tuo modulo.

chiudi
Chi Siamo
Portolano Cavallo concentra la propria attività nel settore TMT sin dalla sua nascita nel 2001 ed è ora riconosciuto come lo studio legale italiano leader in questo settore.
chiudi
Lo Studio
Portolano Cavallo è stato fondato nel 2001 dai soci Manuela Cavallo e Francesco Portolano. L’attività dello studio si concentra soprattutto su M&A e sul settore Media, sotto ogni aspetto.
chiudi
Blog
Ita / Eng
mag 8

PORTOLANO CAVALLO NOMINA SEI NUOVI SOCI

  • 8 maggio 2018

Portolano Cavallo annuncia la nomina di sei nuovi soci e di tre Counsel

Portolano Cavallo annuncia oggi la promozione a partner di sei avvocati: Barbara Corsetti (societario, real estate), Tommaso Foco (M&A, restructuring), Luca Gambini (M&A, Life Sciences), Andrea Gangemi (diritto del lavoro), Martina Lucenti (giudiziale) e Lydia Mendola (IP, Life Sciences). Contestualmente, lo studio comunica anche la nomina a counsel di Marco Blei (IP, Life Sciences), Elisa Stefanini (amministrativo/regolamentare, Life Sciences) e Enzo Marasà (regolamentare, antitrust).

“I colleghi e le colleghe che oggi promuoviamo – ha commentato Francesco Portolano nel congratularsi con tutti i nuovi Soci e Counsel – provengono da percorsi professionali diversi: alcuni sono con noi dalla pratica forense, altri dopo esperienze in studi primari italiani o internazionali, a riprova del nostro impegno a favorire la crescita professionale solo per meritocrazia.  A conferma di ciò, quattro di queste nove nomine sono donne, perché il talento non ha genere”.

Un anno di sviluppo e innovazione per Portolano Cavallo: a marzo 2018, per il secondo anno consecutivo, lo studio è stato l’unico studio legale in Italia riconosciuto come eccellente ambiente di lavoro nella classifica Best Workplaces Italia 2018 di Great Place to Work®. Sempre a marzo 2018 l’ho studio ha ottenuto il riconoscimento “Law Firm of the Year: Italy” dalla rivista inglese The Lawyer.  Ad aprile 2018 lo studio ha annunciato l’ingresso di Giulio Novellini nel ruolo di Of Counsel per espandere ulteriormente il gruppo di lavoro Privacy & CyberSecurity guidato dalla socia Laura Liguori. Infine, nel 2017, lo studio ha adottato, primo studio italiano, una piattaforma di intelligenza artificiale per gestire alcune delle proprie attività.

Barbara Corsetti lavora in Portolano Cavallo dal 2002 assistendo clienti, italiani e stranieri, in questioni di diritto societario e immobiliare . Si occupa inoltre di contratti commerciali e di vari aspetti inerenti al diritto dei consumatori, Internet & e-commerce.

Tommaso Foco collabora con Portolano Cavallo dal 2012, dove si occupa principalmente di societario e restructuring.  In precedenza, Tommaso ha collaborato in Bonelli e Associati (ora BonelliErede), Shearman & Sterling, Cleary Gottlieb, Steen & Hamilton. Dal 2003 al 2012 è stato socio di uno studio legale milanese e responsabile dell’area M&A. Tommaso ha conseguito un LLM presso Harvard Law School ed è iscritto anche negli Stati Uniti al New York Bar.

Luca Gambini è in Portolano Cavallo dal 2007 dove si occupa di diritto societario e operazioni di M&A, private equity, venture capital, con particolare riferimento al settore Life Sciences.

Andrea Gangemi collabora con lo studio dal 2006 e offre consulenza in materia di diritto del lavoro. In precedenza, ha collaborato con altri studi legali sempre nel settore del diritto del lavoro. Andrea è “ranked” da Chambers Europe.

Martina Lucenti è in Portolano Cavallo da ottobre 2017 e si occupa di contenzioso commerciale e societario. Prima di entrare in Portolano Cavallo, Martina ha lavorato dal 2006 nel dipartimento di contenzioso e arbitrati nazionali e internazionali di BonelliErede, dove nel 2013 è stata promossa Managing Associate. Martina è anche Solicitor of the Supreme Court of England and Wales (Non-Practicing) dal 2008.

Lydia Mendola è entrata in Portolano Cavallo nell’aprile 2016 come responsabile dell’area “Proprietà Intellettuale”. In precedenza, ha lavorato per sette anni in Fusi Testa Cottafavi Canu & Associati; dal 2007 al 2008 come senior associate in Bonelli Erede Pappalardo (ora BonelliErede); successivamente dal 2008 è stata per otto anni responsabile del team italiano di proprietà intellettuale di Allen&Overy. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Diritto Internazionale dell’Economia presso l’università Commerciale Luigi Bocconi.

Marco Blei è entrato a far parte di Portolano Cavallo a febbraio 2017 occupandosi di Proprietà Intellettuale con focus sul settore Life Sciences. Prima di entrare in Portolano Cavallo, dal 2012 Marco ha collaborato con BonelliErede occupandosi di IP e IT/Privacy, anche in ambito Life Sciences, e prima ancora da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e presso lo studio dell’Alfio Rapisardi. Marco ha conseguito un LLM in Intellectual Property presso il King’s College di Londra.

Elisa Stefanini è entrata a far parte di Portolano Cavallo a febbraio 2017, dopo aver maturato una pluriennale esperienza professionale nel diritto amministrativo e nell’ambito regolamentare e della compliance con un focus sul settore Life Sciences. In precedenza, Elisa ha collaborato con BonelliErede, Bird&Bird e lo Studio Legale BLB. Dottore di ricerca in diritto costituzionale, dal 2006 al 2010 è stata professore a contratto di diritto pubblico e costituzionale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi.

Enzo Marasà è entrato in Portolano Cavallo a novembre 2016 occupandosi di regolamentare e antitrust. In precedenza, ha collaborato per circa 6 anni con il dipartimento Antitrust, EU e Regolamentare di BonelliErede, poi presso lo Studio Orrick, Herrington & Sutcliffe con il compito di avviare la practice Antitrust a Bruxelles. Prima di entrare in Portolano Cavallo, Enzo è stato counsel e responsabile dell’area Antritrust e regolamentare di Orsingher Ortu.