Accedi Non sei ancora Registrato?
chiudi
Registrati

Iscriviti per ricevere i nostri articoli via email in tempo reale

chiudi
Chi Siamo
Portolano Cavallo concentra la propria attività nel settore TMT sin dalla sua nascita nel 2001 ed è ora riconosciuto come lo studio legale italiano leader in questo settore.
chiudi
Lo Studio
Portolano Cavallo Studio Legale è stato fondato nel 2001 dai soci Manuela Cavallo e Francesco Portolano. L’attività dello studio si concentra soprattutto su M&A e sul settore Media, sotto ogni aspetto.
chiudi
Blog
Ita / Eng

Articoli della categoria “Televisione”

gen 12

Stabilità 2016: le novità nel mondo media

Sul finire dell’anno, come di consueto, l’attività dei due rami del parlamento è stata dedicata alla discussione e approvazione della legge di stabilità. La stabilità 2016 approvata in via definitiva dal Senato con legge 28 dicembre 2015, n. 208 contiene diverse disposizioni incidenti sul settore media: dalle norme sul canone di abbonamento al servizio radiotelevisivo… continua

ott 1

Le regole del digitale: cosa aspettarsi nel prossimo futuro

Il mondo della comunicazione digitale ha conosciuto negli ultimi mesi diverse innovazioni di indubbio rilievo, sia sul piano normativo che su quello della concreta applicazione. Nel corso della seconda metà del 2013 si attendono ulteriori novità in tema internet, commercio elettronico, privacy e pubblicità. Vediamo, settore per settore, come sono cambiate le regole del digitale… continua

lug 2

Copyright and the Vatican

As an Italian law firm, we are often required to assist television and movie productions involving the Vatican City State (VCS). The first question we are usually asked is which copyright law applies -  Vatican law or  Italian law? This may be because we are Roman based or because of our media and entertainment expertise or… continua

feb 8

Settore televisivo: cosa è cambiato nel 2012 e cosa aspettarsi nel 2013

Il 2012 è stato caratterizzato da una intensa attività in materia radiotelevisiva da parte del legislatore e delle autorità italiane, generando notevoli aspettative per il 2013. In particolare, il quadro regolamentare previgente è stato scosso da due eventi di rilievo: da un lato l’annullamento dell’LCN (Logical number channel) della televisione digitale terrestre (DTT) e, dall’altro,… continua

Articolo inserito in: Regolamentare, Antitrust, Televisione
feb 6

Developments in the tv sector in 2012 and Trends for 2013

2012 was characterized by fervent activity by the Italian authorities, which profoundly affected the country’s TV market and encouraged great expectations for 2013. In particular, the nullification of channel line-up (LCN or logical channel number) and the cancellation of “beauty contests” for the allocation of additional digital terrestrial television (DTT) frequencies shook up the prevailing… continua

Articolo inserito in: Regolamentare, Antitrust, Televisione